Come verificare che il pesce fresco sia di alta qualità

Come verificare che il pesce fresco sia di alta qualità

Ogni fase del processo di trattamento del pesce segue severi standard e procedure di qualità per poter garantire un pesce veramente buono e fresco.

Viene correttamente definito pesce fresco quello che è stato raffreddato, ma non congelato né trattato o preparato in alcun altro modo prima di arrivare al banco del pesce. Per valutare la qualità del pesce si possono farealcuni semplici controlli:

  • Il pesce fresco ha la pelle lucente. Se il pesce è stato conservato troppo a lungo, la pelle assume un aspetto più spento.

  • Gli occhi devono essere limpidi, brillanti e leggermente in fuori. Di nuovo, se un pesce si avvicina alla data di scadenza per la vendibilità avrà occhi spenti, di colore grigio e affossati nella testa.

  • Le scaglie del pesce fresco devono avere un invitante colore rosso con raggi nettamente segnati. Il pesce che è stato troppo a lungo in esposizione ha le scaglie più chiare all’estremità e un po’ contratte.

  • La consistenza compatta è un altro segnale di buona qualità. La carne deve essere attaccata alla lisca ed elastica al tocco. Un test valido consiste nello schiacciare la carne con il dito: se il pesce è fresco ritornerà alla forma originale senza conservare il segno della pressione.